L'uliveto del Col Pic', Fagagna

L’Azienda agricola Asquini è tra le più antiche Aziende condotte in “senso moderno” del Friuli Venezia Giulia.
Fabio Asquini, a metà del 1700, secolo in cui sopravviveva ancora l’usanza di avere servi della gleba per la coltivazione dei fondi rurali, si dissociò dalla Società Agraria Friulana per le sue idee illuministe riguardo alla coltivazione ed allo sfruttamento delle risorse agricole allora esistenti. Cito solamente l’introduzione della patata, fino a metà ‘700 sconosciuta in Friuli; l’uso dell’acacia come tutore del vigneto – prima di allora la forma di allevamento prevedeva la coltivazione su albero da frutta; l’estrazione e l’uso della torba come combustibile. Il Picolit coltivato e vinificato sulle colline di Fagagna – tra cui anche quella dove attualmente in parte ha trovato dimora l’uliveto – è stato il primo ad essere conosciuto ed esportato nelle Corti d’Europa a partire dal 1762. Attualmente l ’Azienda è dislocata nelle Provincie di Udine e Pordenone. La superficie totale, adibita a varie coltivazioni è di ha 87 circa. In provincia di Udine, Comune di Fagagna, la superficie totale di ha 12 è adibita alla coltivazione di oliveto e seminativi stagionali. In Provincia di Pordenone, Comune di San Vito al Tagliamento, la superficie totale di ha 75 è adibita a seminativi stagionali e vigneti. L’oliveto è stato piantato nel 1997 e successivamente ampliato nel 2002 nel 2010 e nel 2011, per un totale di 750 piante su una superficie di un ettaro e mezzo circa. Col Pic' è una collina nell’immediata periferia di Fagagna; fu terrazzata per la coltivazione dei primi vigneti di Picolit a metà del 1700. 

Show More

Via Manin, 16  33100 Udine - tel/fax +39 0432 501174 - +39 338 5675241  fabiola asquini@libero.it

 

Fotografie © Mario Callegari - www.mariocallegari.it 

                                                      studio@mariocallegari.it

 

 

  • Twitter Square
  • facebook-square
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now